Le aperture, forature
Premessa: Inserendo, nuove scale, le aperture nei solai vengono create automaticamente. Analogamente inserendo porte, finestre (oppure archi etc. creati dagli editor finestre senza inserire i serramenti) i muri vengono "tagliati" automaticamente dagli elementi inseriti e si adattano ad eventuali modifiche o eliminazioni successive.

Lo strumento a comparsa aperture, offre due varianti: la prima permette di forare i solai, mentre la seconda serve a forare le pareti.

Modalità di inserimento delle aperture solaio:

Modalità di inserimento delle aperture nei muri:

Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla
Posare le aperture nei solai: Le forature nei solai possono essere create secondo figure rettrangolari o poligonali. In ausilio è in ogni caso possibile usare lo strumento inserimento numerico,per definire posizioni e lunghezze durante la posa.
Posare le aperture nei muri: Ogni apertura può essere inserita liberamente, ad una certa di stanza e centrata rispetto a due punti. E' inoltre possibile scegliere in base a quale punto dell'apertura debba avvenire l'inserimento. Ogni apertura può essere inserita secondo il lato interno, l'asse o il lato esterno. Per passare da un riferimento all'altro premere i tasti CTRL assieme a W oppure specificarlo nelle finestre di dialogo eventuali di inserimento. Mediante l'ausilio dello strumento inserimento numerico, è possibile definire numericamente posizioni e lunghezze durante la posa.
Archi e altri tipi di aperture nei muri: Per creare archi o altri tipi di aperture nei muri, è disponibile l'opzione "crea solo aperture" contenuta nel secondo e nel quarto editor di finestre e nell'editor di porte. Questi ultimi rendono disponibili i modelli di finestre e porte progettate con Porte e finestre Designer dove spuntando l'opzione "crea solo aperture" vengono create le sole forature senza inserirne la finestra o la porta.

Impostazioni: Le aperture nei muri possono essere personalizzate secondo proprie esigenze (dimensioni, mappature, colori, etc.); per salvare le nuove impostazioni definitivamente premere il pulsante Standard.

Modificare le aperture: ArCon offre strumenti diretti per spostare, copiare le caratteristiche o le aperture stesse.

Mappare: Le mappature sono fotografie di rivestimento (piastrelle, intonaci, mattoni, legname, etc...) che vengono applicate alle superfici per simularne la rappresentazione fotorealistica. E' possibile sciegliere e/o aggiungere nuove mappature, ridimensionarle e posarle a piacere. Cliccare per avere maggiori dettagli sulle funzioni per mappare.