Mappare

Le mappature sono fotografie di rivestimento (piastrelle, intonaci, mattoni, legname, etc...) che vengono applicate alle superfici per simularne la rappresentazione fotorealistica. Oltre alle 1.700 mappature incluse in ArCon, è possibile importarne di nuove semplicemente copiando la fotografia sul disco fisso. Ad esempio se si desidera aggiungere una piastrella personalizzata nel catalogo di ArCon è sufficiente fotografarla, scansionarla (da cataloghi, da riviste, etc.), prelevarla direttamente da internet, etc... Qualunque sia la fonte, ottenuto il file della foto lo si copia sul disco fisso. ArCon supporta i formati di file più comuni. Nella maggioranza dei casi una mappatura o texture deve essere inoltre resa affiancabile, ossia deve essere ritoccata in modo tale che sia possibile affiancarla a se stessa senza mostrarne i bordi. A questo scopo è disponibile NeoPaint che permette di trasformare automaticamente intere fotografie in mappature e/o di crearne di nuove particolareggiate attraverso la realizzazione e l'uso di timbri speciali.

Assisti ad un filmato d'esempio di arredamento

Negli esempi seguenti la foto della piastrella è stata posata sul pavimento in base alle misure assegnatele. ArCon piastrella quindi l'immagine rispettando tali dimensioni per un numero di volte necessario a ricoprire l'intera superficie scelta.
Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla
Nell'esempio qui sopra è stata inoltre attivata l'opzione Miscela colore e mappatura e avendo scelto un colore rosa la piastrella finale risulta più rosata della fotografia originale.
In questo esempio la piastrella è posata a 45 gradi rispetto alla superficie su cui è posata. Le piastrelle oltre ad essere ruotate possono essere ridimensionate e/o spostate secondo misure reali: ad esempio per far combaciare l'inizio della piastrella con quello della posa reale.

Modulo piastrellazione: Per eseguire piastrellazioni particolari di muri interni, esterni, solai e pavimenti, ArCon mette a disposizione un modulo specifico di piastrellazione.

Mappature: Le mappature possono essere assegnate direttamente in 3D mediante trascinamento dal catalogo di ArCon sulle superfici.

Trasformare le fotografie in mappature affiancabili con NeoPaint: Nella maggioranza dei casi una mappatura o texture deve essere ritoccata in modo tale che sia possibile affiancarla a se stessa senza mostrarne i bordi. A questo scopo è disponibile NeoPaint che permette di trasformare automaticamente intere fotografie in mappature e/o di crearne di nuove particolareggiate attraverso la realizzazione e l'uso di timbri speciali.