Porte e Finestre Designer (modulo incluso)

Questo applicativo è un modulo integrato per disegnare in 2D nuove porte e finestre 2D/3D per ArCon. Include un uteriore programma che elenca visivamente quelle finestre (non le porte) progettate col Designer e posate nel progetto.

Clicca qui per assistere ad un filmato sulla creazione di un serramento.

Con Porte e finestre Designer è possibile disegnare nuovi elementi utilizzando diverse geometrie (archi semplici, acuti, rettangoli, etc.) e forando i battenti creati con geometrie a piacere. Inoltre, si può scegliere come i battenti devono aprirsi: a battente, a ribalta, basculanti, sporgenti, alzante parallelo, a bilico, scorrevoli, pieghevoli, a pendolo e miste. Precisare infine se devono essere pieni, lamellari o degli oggetti 3D e quindi non avere alcun limite.

Questo esempio presenta due battenti rettangolari e un sopraluce ad arco. Inoltre sono state inserite una maniglia per battente, sia nel lato interno sia in quello esterno degli elementi.

Clicca l'immagine per ingrandirla

Le porte e le finestre create sono poi disponbili in uno strumento speciale di ArCon che semplicemente mette a disposizione un catalogo interno da cui sceglierle.

Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla
Sempre in ArCon è poi possibile, creare liberamente dei montanti o di utilizzare delle configurazioni prestabilite e modificarle semplicemente cliccando il tasto destro del mouse su un battente. Nell'esempio seguente per i battenti rettangolari è stata scelta un configurazione di montanti a griglia mentre per il battente ad arco è stata scelta una configurazione a raggiera. In ogni caso, ogni montante è un elemento a sè che può essere ridimensionato, ruotato, posizionato ed eliminato in ogni istante utilizzando i comandi del menu contestuale (tasto destro del mouse sull'elemento).
Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla

Se si sceglie che come battente si debba usare un oggetto 3D, successivamente in ArCon si passa alla finestra di dialogo Macro porta di ArCon e qui con il tasto destro del mouse sul disegno del battente si seleziona l'oggetto 3D del battente desiderato. L'opzione battente come oggetto è quindi molto utile se si desidera modellare o importare dei battenti particolari.

Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla
Sempre in ArCon è poi possibile aggiungere delle maniglie. Le maniglie sono semplici oggetti 3D implementabili che si selezionano direttamente dalla finestra di dialogo della porta cliccandoci sopra con il tasto destro del mouse. Le maniglie una volta inserite possono essere posizionate e ruotarle a piacimento.
Clicca l'immagine per ingrandirla

Sempre in ArCon è poi possibile aggiungere ante, ringhiere, eccetera. Le ante sono semplici oggetti 3D implementabili che si selezionano direttamente dalla finestra di dialogo (qui la porta). Lo strumento per posare le ante permette di posizionarle, ruotarle e ridimensionarle a piacimento secondo i tre assi.

Clicca l'immagine per ingrandirla
Clicca l'immagine per ingrandirla
Progettare porte e finestre: Ogni porta e finestra può essere disegnata liberamente su un foglio retinato che ne semplifica la progettazione. Un dopppio clic sull'elemento permette definire dimensioni, posizioni, battenti e altri aspetti. Anche le forature nei battenti si definiscono e posizionano con facilità direttamente nelle finestre di dialogo.

Ecco gli strumenti di progettazione: